Home Evidenza Home Milan, come stanno Ibrahimovic, Chalanoglu e Rebic

Milan, come stanno Ibrahimovic, Chalanoglu e Rebic

52
0
Il Milan festeggia dopo un gol al Cagliari (foto tratta dal profilo Instagram del club)

Almeno quindici giorni di stop per Zlatan Ibrahimovic mentre c’è incertezza in casa Milan per le condizioni di Chalanoglu. Rebic sta bene

Il Milan vince contro la Roma ma perde due pezzi fondamentali del suo scacchiere. Zlatan Ibrahimovic (Pc al mantra) ha subito una lesione del muscolo lungo dell’adduttore sinistro come riporta calciomercato.com. Lo svedese verrà rivalutato con esame strumentale fra una decina di giorni ma l’attaccante, che in questi giorni sarà ospite a Sanremo, salterà certamente le due sfide di campionato contro Udinese e Verona e l’andata degli ottavi di Europa League contro il Manchester United.

Edema Chala 

Se per Ibra potrebbero bastare quindici giorni per la ripresa delle attività c’è più incertezza invece per le condizioni Hakan Calhanoglu (T). Il trequartista rossonero era uscito all’intervallo e gli esami strumentali hanno evidenziato un diffuso edema dei muscoli flessori mediali della coscia sinistra. Tempi di recupero incerti e calciatore che verrà rivalutato secondo l’evoluzione clinica. Sospiro di sollievo, invece, per Ante Rebic: gli esami strumentali non hanno evidenziato problemi ed il croato sarà disponibile contro l’Udinese.