Home Evidenza Home Lazio, l’esito degli esami strumentali per Joaquin Correa

Lazio, l’esito degli esami strumentali per Joaquin Correa

90
0
Correa e Lulic festeggiano con la maglia della Lazio

Inzaghi e la Lazio dovranno fare a meno di Correa per 15-20 giorni. Gli esami hanno evidenziato la lesone del legamento collaterale del ginocchio

Altra brutta notizia in casa Lazio, Inzaghi perde Joquin Correa (A al mantra) per almeno due settimane. Dopo la sconfitta 3-0 all’Olimpico con il Milan: l’allenatore biancoceleste dovrà infatti fare a meno di Correa per almeno 15-20 giorni, che con il calendario fittissimo di questo finale di stagione vogliono dire dalle 4 alle 6 partite. L’attaccante argentino – schierato punta centrale a causa della squalifica di Immobile – era uscito zoppicando al 19esimo minuto del secondo tempo dopo una torsione del ginocchio.

L’esito degli esami

Gli esami a cui si è sottoposto Correa il giorno seguente alla partita hanno evidenziato una lesione del legamento collaterale, come riportato da Sky Sport. L’attaccante argentino si aggiunge a una lista già lunga di infortunati in casa Lazio. Da valutare ci sono anche le condizioni di Milinkovic-Savic (C/T), anche lui uscito anzitempo nella sfida con il Milan per un dolore alla caviglia. In dubbio per la prossima partita con il Lecce anche Leiva (M/C) e Cataldi (M/C). Inzaghi – come ha detto dopo la sconfitta con il Milan – dovrà fare la formazione insieme al dottore. Il rientro di Immobile (Pc) e Caicedo (Pc), che hanno scontato il turno di squalifica, è l’unica buona notizia in casa biancoceleste.