Home Evidenza Home Fiorentina, Iachini: “Ribery, toglierlo dal campo mi dà fastidio”

Fiorentina, Iachini: “Ribery, toglierlo dal campo mi dà fastidio”

22
0
Ribery Fiorentina (foto tratta dal profilo instagram del calciatore)

Il tecnico della Fiorentina, Beppe Iachini, farebbe volentieri a meno di togliere Frank Ribery dal campo. “Per lo scudetto la Lazio lotterà fino alla fine”

Nella consueta conferenza stampa post partita il tecnico della Fiorentina, Beppe Iachini, ha commentato la prestazione dei suoi andati in vantaggio con un magia dell’eterno Frank Ribery (W/A al mantra). Il tecnico della viola in particolare si è soffermato sull’episodio del rigore concesso alla Lazio. “Non voglio dare giudizi, però ecco siamo stati un po’ penalizzati sul risultato. Siamo venuti qui a giocare con personalità, per vincere e per fare gol, anche sul vantaggio. La Lazio poi è stata brava e scaltra nello sfruttare due situazioni. C’è tanto rammarico, dobbiamo fare in modo di migliorare la fase realizzativa”.

Eterno Ribery 

Il tecnico della viola poi commenta la prestazione di Ribery e dice: “per noi è un valore importante, da quando sono qui non l’ho mai avuto. Ci darà una mano, anche se è normale che non abbia i 90′ minuti. Toglierlo dal campo mi dà fastidio. Oggi anche i compagni hanno fatto un’ottima gara, dispiace tornare a casa senza punti soltanto per due episodi in cui la Lazio è stata molto cinica”. Iachini conclude poi dicendo la sua sulla lotta scudetto e sulla possibilità che la Lazio possa contenderlo alla Juve. “Sì, lotterà fino alla fine. Ha tutti i numeri e le qualità. Inoltre sono anni che lavorano insieme con Inzaghi