Home Cagliari Cagliari, come giocheranno i rossoblù con Leonardo Semplici

Cagliari, come giocheranno i rossoblù con Leonardo Semplici

69
0

Leonardo Semplici è il nuovo allenatore del Cagliari. Come si schiereranno gli isolani con l’avvento del nuovo allenatore?

A Cagliari da ieri è iniziata ufficialmente l’era Semplici. Il tecnico ex SPAL è stato ufficializzato come nuovo allenatore dei sardi al posto dell’esonerato Di Francesco. Il presidente Giulini con questa mossa spera di invertire la rotta ed iniziare a macinare punti per tirarsi fuori dalla lotta per non retrocedere. La speranza è quella di riacquistare equilibrio e compattezza e in questo Semplici è davvero bravo, la sua Spal negli anni l’ha dimostrato. Per quanto riguarda l’aspetto tattico, i sardi potrebbero passare dal 4-3-3 di Di Francesco al 3-5-2, modulo preferito di Leonardo Semplice.

Cosa cambia al fantacalcio

In ottica fantacalcio con l’avvento del nuovo allenatore si cambia modulo ma gli interpreti resteranno in linea di massima quelli che scendevano già in campo con Di Francesco. In porta senza neanche pensarci giocherà Cragno (Por al mantra). Linea di difesa a tre composta da Godin (Dc), Rugani (Dc) e Ceppitelli (Dc) con Walukiewicz (Dc) e Calabresi (Dd/Dc) pronti a far rifiatare i titolari. Sulle fasce spazio per Zappa (Dd/E) e Lykogiannis (Ds/E) favorito leggermente su Asamoah (Ds/E). A centrocampo i titolari dovrebbero essere Nandez (M/C), Nainggolan (C/T) e Marin (C) al centro, con Duncan (M/C) e Deiola (M/C) in panchina. Nel reparto offensivo sicuro del posto da titolare Joao Pedro (A), mentre resteranno in ballottaggio Simeone (Pc) e Pavoletti (Pc) per un posto al fianco del brasiliano.